CITRULLUS lanatus; Anguria giapponese, anguria Kaho

 3,00

Famiglia: Cucurbitaceae

Semina: da Marzo a Giugno

Esposizione: pieno Sole, mezz’ombra

Terreno: normale

anno di raccolta 2022  

La bustina contiene 1 g di semi (10-12 semi)    

 

Descrizione

Anguria ritrovata in Toscana, facente parte dei semi di Joseph Simcox e consegnataci dall’associazione di salvaguardia di semi Seed Vicious; è una delle poche angurie cedrine a frutto dolce, di misure medio piccole, arriva al massimo a due chili di peso, polpa arancione vivo, molto saporita tanto da ricordare il mango e frutta esotica, da cui il soprannome di giapponese. Semi medio piccoli, di colore verdastro. Varietà poco esigente e molto produttiva, fruttifica a circa 70 giorni dalla semina; adatta per piccoli spazi quali bancali, contenitori medio grossi, e terrazzi. Molto adatta per chi vuole angurie curiose e facili da coltivare.