CERERE – rinascimento in campo

“La storia ci dice che per circa 9000 anni l’uomo ha lavorato molto in armonia con la natura, gli agricoltori coltivavano, si rifacevano il seme, quando il loro seme non funzionava più bene, oppure non era sufficiente, se lo scambiavano con altri agricoltori e nel fare questo lavoro insieme si manteneva molta diversità. Ovviamanete dovevi […]

Fritjof Capra da CUSTODI DELLA BIODIVERSITA’ AGRICOLA

Custodi della biodiversità agricolaIn un libro la storia di dieci “Custodi della biodiversità agricola” italiani per la Giornata mondiale della Terra Esce nella Giornata Mondiale della Terra (22 aprile), per la collana “terre” di ali&no editrice, il libro Custodi della biodiversità agricola a cura di Elena Macellari, agronoma formatasi all’Università degli Studi di Perugia, con un saggio […]

Assecondare il cambiamento

di Luca Maria Milazzo Le prime parole del mio maestro apicoltore, Marco Valentini, durante il corso di avviamento a quella che oggi è la mia più grande passione, furono “se volete fare gli apicoltori, trovatevi anche altro da fare, perché di sola apicoltura oggi non si vive”. Mi sembrarono parole troppo pessimistiche da dire il […]

Mary POP

Dall’erba ghiacciata allo spinacio corridore. Dal pisello asparago alla margherita elettrica. Sono meraviglie botaniche insolite, inaspettate, sconosciute, che vengono da altri mondi e da altri tempi, ma hanno sapori sorpendenti, usati anche nelle cucine dei grandi chef. Ora un appassionato di orti ha deciso di recuperare queste piante cosiddette innovative. Per la rubrica Mary Pop […]

Piante più belle e più forti a suon di note: Musica Maestro

  Sono decenni che in più parti del mondo si stanno studiando gli effetti delle onde sonore sul metabolismo delle piante. Al principio la scienza ufficiale ha guardato con sospetto a questa vicenda, ma col passare del tempo più studi hanno evidenziato che gli organismi vegetali rispondono agli stimoli musicali. È stato osservato, ad esempio, […]

Da “Il giardino segreto”

Risultato immagini per radio 24

Con Roberta Pellegatta, a radio24 puntata del 23/02: dal Daikon all’algapalla. “Aglione, Spinacio rampicante, Caigua, Cetriolo serpente, Chayote, mandorla di terra, daikon sono alcune delle antiche piante commestibili. Vedremo quali di queste piante sorprendenti e piene di virtu’ possiamo coltivare nei nostri giardini urbani e anche in vaso sul balcone”.

Vandana Shiva – auguri per il 2020

  “Vi mando il mio affetto e i miei auguri mentre transitiamo dal 2019 al 2020. Stiamo entrando nella decade della transizione e delle possibilità. La decade in cui possiamo uscire dall’era dominata dai combustibili fossili e dai veleni. Dall’era dell’odio e della divisione e del pensiero meccanicistico riduzionista. Dall’era della separazione ad un’era di […]

Ortibioattivi – (FI)

Ortibioattivi Letteralmente biologico significa “scegliere la vita”, in tale ottica il cibo prodotto da un’agricoltura biologica dovrebbe custodire la terra, la sua fertilità, i suoi elementi e i molteplici organismi che in essa abitano, ma per logiche di mercato e di consumismo non sempre ciò avviene. La ricerca della sostenibilità perduta, infatti, guarda oggi ben […]

OSSERVAZIONI  FITOLOGICHE SOPRA ALCUNE PIANTE ESOTICHE lNTRODOTTE IN ROMA 1788

  Ecco un bel testo datato 1788 che racchiude un’istantanea di alcune piante, con le descrizioni e gli utilizzi si compone un viaggio nel tempo alcune di queste fanno parte nella selezione di pianteInnovative. E’ con piacere che riportiamo alcuni brani di tale testo e in fondo il download completo. Buona lettura. OSSERVAZIONI  FITOLOGICHE SOPRA […]

Il giardiniere rampante

Libereso Guglielmi (1925-2016) Il giardiniere rampante «Mario Calvino, dopo avermi insegnato tutto sulle piante, una volta mi disse: “Un giorno ti piacerà una rosa selvatica”. Era vero.» Libereso Guglielmi nasce il 20 aprile del 1925, a Bordighera. La madre originaria di Buti, un paese della Toscana, andò a convivere con il compagno Renato, sulle colline […]

PFAF plants for a future

pfaf_logo_bg

Da un’intervistra tratta dal vol II di piante edibili piante incredibili si raccontano il team di Plants For A Future. Un gruppo appassionato di piante dedito alla cura della biodiversità e delle virtù del mondo vegetale… Buona Lettura   Plants For A Future Plants For A Future (PFAF) è un’organizzazione no-profit che opera in Inghilterra, dove coltiva […]

Urpflanze – alla ricerca della pianta originaria –

urpflanze

Questo breve viaggio ricalca lo sguardo che Goethe doveva avere verso le piante, mentre attraversava l’Italia. Siamo nel 1787 circa e le voci narranti (tra cui Stefano Mancuso) sveleranno alcuni punti fondamentali delle scoperte di Goethe in campo botanico e il suo amore per le piante e la Natura. Ad aprire la puntata saranno oltre […]

Nuova Filosofia della Natura

bilancia gurdjieff

Dal cuore dell’estate si affrontano temi e letture per rinnovarsi e proseguire in questa nostra ricerca dedicata alle piante, alla creatività e alla sostenibilità. Molte considerazioni agricole, botaniche, artistiche e storiche ci riportano all’uomo e al suo rapporto con la natura oggi spesso messo in crisi dalla velocità e voracità dei consumi. Per questo abbiamo deciso […]

Pomodori senza acqua – Pascal Poot –

tomatoes

Dalla Francia tornano saperi antichi e intuizioni necessarie ad affrontare cambiamenti climatici e scarsità d’acqua. Il segreto dei pomodori coltivati senza acqua sta tutto nei semi; Pascal Poot, 52 anni figlio di agricoltori, oggi coltiva e sperimenta vicino alla città di Lodève si riproduce varietà che ha reso resistenti alla siccità e immuni dalle malattie, […]

Come si educano le piante

luther burbank

“Moltissime piante attendono la collaborazione dell’uomo per fiorire e fruttificare” In questo appassionato racconto della vita e delle esperienze di Luther Burbank sono raccolte molte informazioni e potenzialità che l’universo della natura, quando incontra lo sperimentare dell’uomo, rivela ed esprime. Diventare un “partner della natura” si può, in maniera divertente e pratica, la ricerca e […]

Come cambiare il mondo?

apple ansuishu

In pochi secondi la risposta che nasce da un’agricoltore creativo…Nella semplicità si ritrovano gli elementi e il buonsenso…la soluzione ai nostri problemi è nella natura…Come CAMBIARE IL MONDO? cominciare da se stessi…dall’ecologia interiore, per sanare quella divisione creata fra natura e società…ritrovare il piacere di condividere, conoscere, imparare, agire e sentirsi parte della creazione.